La cucina musulmana dalle rive del Volga

tradizioni culinarie dei tatari russi

Agnello Riso. Torte e brodi grassi. Nessun maiale e alcool. Tutto questo è una lunga tradizione culinaria. Non per i russi, ma per i Tatari , la seconda nazionalità più numerosa del nostro Paese. Per conoscere la cucina di questo popolo è meglio recarsi nel Tatarstan, al centro della parte europea della Russia.

Il Tatarstan è un viaggio attraverso popoli e culture. L'Islam, tradizioni etniche, la cucina delle nazioni vicine... Qui si mangiano le pelmenie come in Cina, il e riso e l'agnello come in Uzbekistan, il dolce baklava come in Tagikistan e piatti unici del Tatarstan: Echpochmak, Chak-Chak, Gubad.

La panetteria ha un'importanza fondamentale nella cucina tatara. Spesso prodotti di panetteria sono serviti come un secondo piatto, dopo la zuppa. Ad esempio, gli Echpochmak con carne, popolari non solo nella repubblica, ma in tutta la Russia. Tradotto, "echpochmak" significa "triangolo". Tuttavia, la questione principale non è la forma, ma il metodo di preparazione. L'agnello tagliato a cubetti è mescolato con patate crude e cipolle finemente tritate, dopo di che è posato sulla pasta. Poi la torta viene piegata a forma di piramide e messa al forno. Durante la cottura, viene aggiunto del brodo di carne. Servito caldo, risulta fragrante, gustoso e soddisfacente.

La panetteria ha un'importanza fondamentale nella cucina tatara. È molto diffuso l' echpochmak, una torta salata a forma di triangolo con carne

Come nella cucina russa, le zuppe sono di primaria importanza sulla tavola tatarica. La Shurpa, che viene cucinata nel brodo di agnello con l'aggiunta di patate, pomodori, peperoni, cipolle e spezie. Le zuppe Tartare sono generosamente cosparse di erbe e spezie fresche (tra cui pepe, cumino, zafferano, chiodi di garofano, cannella),e vengono aggiunti anche zenzero, noce moscata e alloro.

La parte più originale della cucina Tatara sono i dolci. Il più famoso è il chack-chack. Il chak-chak viene regalato agli ospiti in segno di benvenuto, ed è spesso portato dal Tatarstan come souvenir. Gli ingredienti principali sono la pasta morbida, il burro e il miele. La preparazione avviene come segue: la pasta viene tagliata in strisce sottili e fritta in olio. I pezzi fritti vengono mescolati con sciroppo di miele e zucchero e si mettono in un piatto, dando la forma desiderata. Si dice che il colore giallo billante simboleggia il sole, e i pezzetti di miele, la coesione del popolo tartaro.

La parte più originale della cucina Tatara sono i dolci. Molti di loro sono a base di miele

A base di miele, è anche la talkish-kaleve: una delizia croccante simile allo zucchero filato. Come nel chak-chak, per la preparazione del parlish-kaleve, vengono utilizzati zucchero, farina e burro. La preparazione richiede particolare pazienza e destrezza: la massa di miele ispessita e raffreddata deve essere allungata a mano per ottenere delle sottili fibre bianche.

All'inizio il chak-chak era un piatto tradizionale di nozze. Come la gubadiya, una grande torta salata chiusa con uva passa, uovo tritato e formaggio fuso. Gli ingredienti non sono mischiati, ma disposti in strati. Oggi, sia la gubadiya che il chak-chak sono diventati parte della vita quotidiana e sono serviti semplicemente per il tè.

Il Tatarstan di oggi vive secondo le tradizioni europee. Come in tutta la Russia, l'alcool è abbastanza diffuso, e le donne in hijab sono più rare della regola. Ma le tradizioni culinarie nazionali sono vive, e una visita ad una famiglia tatara è sempre fatta di piatti tradizionali.

 

Articoli

La Russia e l'Oceano Delicatezze della cucina dell'estremo oriente

È meglio provare il Borsch Russo e i pierogi ad Ovest degli Urali. Piatti a base di frutti di mare incomparabili dell'estremo oriente Russo.

I tesori dei boschi, dei campi e dei francesi: le tradizioni della cucina Russa

Da quasi cento anni, nessun pasto di Capodanno nelle case russe può consumarsi senza l'insalata olivier. Il piatto tradizionale Russo ha radici francesi. Che cos'altro la cucina Russa deve alla Francia?

Radici di segale della cucina russa

Dicono che gli stranieri rimangono sconvolti. Una zuppa con la soda? Gelatina da brodo di carne? Aringhe e barbabietole in un'insalata? Il primo e il secondo, e il terzo piatto sono un classico e una tradizione nella cucina Russa.

La Russia e l'Oceano Delicatezze della cucina dell'estremo oriente

È meglio provare il Borsch Russo e i pierogi ad Ovest degli Urali. Piatti a base di frutti di mare incomparabili dell'estremo oriente Russo.

I tesori dei boschi, dei campi e dei francesi: le tradizioni della cucina Russa

Da quasi cento anni, nessun pasto di Capodanno nelle case russe può consumarsi senza l'insalata olivier. Il piatto tradizionale Russo ha radici francesi. Che cos'altro la cucina Russa deve alla Francia?

Radici di segale della cucina russa

Dicono che gli stranieri rimangono sconvolti. Una zuppa con la soda? Gelatina da brodo di carne? Aringhe e barbabietole in un'insalata? Il primo e il secondo, e il terzo piatto sono un classico e una tradizione nella cucina Russa.

Russia.Travel

Visita la Russia!